LA STORIA DI “ALBERGO SICILIA”

IL PRIMO HOTEL AD AVOLA

Albergo Sicilia, ospitalità per vocazione.

Dopo il terremoto del 1693 il paese di Avola si spostò dal Monte Aquilone (Avola Antica) all’attuale posizione.

L’attuale piazza Umberto Primo aveva per lati edifici a piano terra e destinati ad attività commerciali, ad esempio si svolgeva il mercato.

L’edificio fu costruito alla fine del 1800 e adibito fino al 1912 a residenza della Famiglia Morale, quale proprietaria, è nel 1912 che il Sig. Morale Vincenzo, signorotto di allora che aveva diversi possedimenti, lo adibisce ad Hotel e lo denomina “Albergo Sicilia”.

Successivamente sarà la figlia Giovanna Morale laureata alla Sorbona di Parigi che parlava tre lingue a gestirlo e condurlo al massimo splendore.  

Albergo Sicilia e lo sbarco degli alleati ad Avola nel 1943

All’epoca dello sbarco degli alleati in Sicilia 10 Luglio 1943 il Generale Britannico Harold Alexander al comando del 15° Gruppo d’Armate (truppe alleate) lo requisisce per tutto il periodo della guerra fino alla firma dell’Armistizio di Cassibile e fine della guerra quindi, e lo utilizza come posto di avancomando per gestire le azioni di guerra degli alleati facendosi aiutare negli ordini da lui date alle truppe dalla signora Giovanna che le faceva da interprete.

Molte testimonianze dell’amicizia della signora con il generale e della corrispondenza tra i due risulta dispersa ma è viva nei ricordi dei nipoti Bellomia, quali figli della signora Giovanna sposata Bellomia Vincenzo.

L’ Albergo disponeva di camere nei piani superiori con un salone feste al piano attico e un ristorante a piano terra dove potevano pranzare e cenare non solo gli ospiti dell’ albergo, ma anche altri clienti.

 

Punto di ritrovo per la città di Avola

Nel periodo estivo venivano allestiti tavolini fuori nella piazza specialmente durante le feste del paese come documentano alcune foto dell’epoca scattate intorno agli anni 50.

Alla fine degli anni 70, l’Albergo Sicilia, ormai fatiscente viene aquistato dalla famiglia Andolina, ristrutturato e reso antisismico pronto per iniziare l’attività. 

Ma ancora una volta, causa questa volta il terremoto del 13.12.1990, viene requisito dal Comune di Avola che lo destina ad uffici e lo tiene fino al 2007.

Nuovamente ristrutturato, in quanto il comune lo lascia in condizioni pietose, viene adibito in parte ad abitazione della famiglia ed in parte destinato ad albergo.

Nel 2016 dopo un’attenta e accurata sistemazione degli interni, nasce il B&B Albergo Sicilia che porta con se tutte le testimonianze degli anni di storia vissuta tra quelle mura, mura portanti sia per la città di Avola, la Sicilia e per l’Italia intera.

Albergo Sicilia B&B
Piazza Umberto I n°47,
Avola (SR)
Italy

 

CHIAMACI

+39 0931 834376

+39 392 87 54 845

+39 349 08 16 266